FANDOM


Ostagar Modifica

Punto più avanzato dell'invasione dall'antico Imperium Tevinter nelle terre barbariche del sud-est, la fortezza di Ostagar una volta era uno dei più importanti avamposti difensivi Imperiali a sud del Mare del Risveglio.

Background Modifica

Eretta al confine delle Selve Korcari, le sue guarnigioni Tevinteriane sorvegliavano eventuali segni di invasione da parte dei barbari Chasind. Posta a cavallo di uno stretto passaggio tra le colline, la fortezza tenne lontani i Chasind dalle fertili pianure del nord, essendo estremamente difficile da attaccare per la sua posizione naturalmente difendibile.

Come la maggior parte degli avamposti imperiali meridionali, Ostagar fu abbandonato dopo il collasso del Tevinter durante il Primo Flagello. Fu saccheggiato dal sud almeno una volta, ma la minaccia Chasind diminuì dopo la loro sconfitta per mano di Hafter, dopo il Secondo Flagello, e nessuna truppa fu più stazionata nella zona per secoli – anche se la maggior parte delle mura è ancora in piedi; come la Torre di Ishal, che prende il nome dall'Arconte che ne ordinò la costruzione. Ostagar rimane una testimonianza del potere dell'Imperium Tevinter.

Coinvolgimento Modifica

Battaglia di Ostagar Modifica

Articolo principale: Battaglia di Ostagar

Ostagar fu il banco di prova dell'esercito del Ferelden per combattere il Quinto Flagello. Prima che il Custode arrivasse con Duncan, le forze al comando di Re Cailan avevano già sconfitto due ondate di Prole Oscura. Subito dopo l'Unione del Custode a fianco di Daveth e Ser Jory, giunse il momento per i piani finali da mettere in atto durante la battaglia. Re Cailan ordinò che Alistair e il Custode accendessero un faro in cima alla Torre di Ishal, un segnale per Loghain Mac Tir e le sue truppe per caricare e assalire i fianchi della Prole Oscura già impegnata dalle forze di Cailan.

Non tutto andò secondo i piani, poiché i prole oscura sciamarono nella torre attraverso delle gallerie sotterranee. I Custodi con il compito di accendere il faro dovettero aprirsi la strada verso l'alto e si scontrarono con un ogre prima di poter completare la loro missione. Loghain, allora tradì il re, e ordinò alle sue truppe di ritirarsi, abbandonando il resto dell'esercito nella valle sottostante a Ostagar. Re Cailan e Duncan furono uccisi e le loro truppe massacrate, lasciando solo pochissimi Custodi Grigi in tutto il Ferelden.

Poco dopo, altri prole oscura presero d'assalto la torre e travolsero i due Custodi. Ostagar era persa.

Ritorno a Ostagar Modifica

Articolo principale: Ritorno a Ostagar

Con questo DLC installato, il Custode ha la possibilità di tornare a Ostagar, trovandolo coperto di neve e pieno di tenaci prole oscura. Scacciando diversi gruppi di sbandati, il gruppo può recuperare il corpo di Re Cailan e dell'equipaggiamento, le armi e l'armatura reali, e la spada e il pugnale di Duncan, in mezzo a pochi altri oggetti speciali.

Modifica

Dopo la fine del Quinto Flagello nel 9:31 Era del Drago, un Custode Dalish potrà chiedere come ricompensa al sovrano di concedere una terra ai Dalish, e ricevere quindi l'entroterra intorno alle rovine di Ostagar; altrimenti, verranno concesse se il Custode Dalish compie l'estremo sacrificio per sconfiggere l'Arcidemone.

Missioni Modifica

Il Disertore Affamato

Il Segugio Mabari

Joining the Grey Wardens

Sangue Infetto

Il Deposito dei Custodi Grigi

Dopo l'Unione

La Torre di Ishal

Personaggi Modifica

  • Re Cailan
  • Loghain Mac Tir
  • Duncan
  • Uldred
  • Cauthrien
  • Wynne
  • Capo dei Guerrieri della Cenere
  • Alistair
  • Ser Jory
  • Daveth
  • Guardia della Torre
  • Mago del Circolo
  • Soldato
  • Quartiermastro
  • Messaggero Elfico
  • Prigioniero

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale